Chi siamo

Zinurra - Carciofini selvatici dell'antica Locride

Zinurra, nel dialetto della Locride e dalla probabile derivazione araba gunnar ‘carciofo’, è una specie di carciofo selvatico (Cynara cardunculus) che cresce spontanamente nella zona della Locride e che da sempre si raccoglie seguendo alla lettera i dettami della tradizione.

I nostri carciofini selvatici vengono coltivati a circa 300 mt di altitudine e a 7 km dal mare, tra i comuni di Benestare e Ardore, in provincia di Reggio Calabria.

Le analisi effettuate confermano valori nutrizionali eccellenti. Rispetto ai cuori di carciofo presenti sul mercato, nei nostri prodotti è presente il 30% di grassi in meno, il contenuto di sale è ridotto ad appena un terzo mentre il contenuto di fibre è di tre volte maggiore.

A rendere unici i nostri Cuori di carciofini selvatici selezionati per voi dall’azienda agricola BRIZZI VALENTINA, è sicuramente il tipo di terreno e l’esposizione al sole che conferiscono unicità alla pianta e un sapore intenso al palato.

Ai Cuori di carciofini selvatici, prodotti secondo tradizione e fiore all’occhiello della nostra produzione, si affiancano una gamma di squisite Creme sapientemente lavorate. Ottime da spalmare su bruschetta e ideali come condimento per la pasta. Al naturale, all’olio extra vergine di oliva e sapientemente combinate con noci o mandorle di nostra produzione, o ancora con pistacchio di Bronte, nocciole nostrane o con bacche fresche di Goji Italiano bio.

In questa stagione 2018 abbiamo aggiunto gli Involtini di melanzana, e il Mielata di fichi, anch’essi da antiche ricette tradizioni e prodotti con materie prime proveniente dalle nostre coltivazioni.